Tipsandtricks#5 – Gli strumenti di programmazione

Scrivi un commento
#tipsandtricks
Se ti piace, condividi!

Lo sai che ci sono diversi strumenti che ti permettono di programmare i post sui social? Guadagni così tempo concentrandoti in un unico momento ed eviti di dimenticare di pubblicare i post perché stai facendo un altro lavoro. In questo post per #tipsandtricks gli strumenti che ho provato e che ti consiglio.

Perché programmare i post sui social?

Ci sono diversi motivi per voler programmare i post sui social: per risparmiare tempo concentrando la scrittura e la pubblicazione in unico momento, per pubblicare i post in momenti in cui siamo impegnati, per non dimenticarci di pubblicare i nostri contenuti presi dalle tante piccole e grandi attività quotidiane.

Certo per poterlo fare è indispensabile avere chiaro prima cosa scrivere, quando scrivere e come scrivere e avere pronti tutti i materiali. Per farlo lo strumento è quello che propongo ormai sempre, quasi come un mantra: il calendario editoriale!

Una volta che hai chiara la tua programmazione settimanale, bisettimanale o mensile (qui la scansione dei dipende da quanto pubblichi, dal tipo di attività che hai e da come ti organizzi) ti basta scegliere uno tra i tanti strumenti che ti permettono di pubblicare i post nel giorno e nell’ora che preferisci.

Nella mia lista ne trovi solo alcuni, quelli che ho usato e provato personalmente, ma naturalmente ce ne sono tanti altri:

La funzione programma post di Facebook

Questo social ha la possibilità di programmare sia i post che le inserzioni già integrata. Farlo è molto semplice e se vuoi ho scritto una guida veloce con le immagini di tutti i passaggi.

PostPickr

Se hai bisogno di programmare i post su altri social oltre a Facebook ti consiglio Postpickr. Questo tool italiano ha tutto quello che ti serve con la possibilità di scegliere tra la versione gratuita (che per le piccole attività può già bastare) e i diversi piani a pagamento.

Oltre alla possibilità di programmare i post Postpickr ti offre diversi strumenti per trovare spunti e gestire i tuoi contenuti.

Hootsuite

Hootsuite è probabilmente la piattaforma più conosciuta per la gestione dei social. Ti permette di curare i contenuti, monitorare i canali, fare analisi, lavorare in team e programmare i post. Con il piano business hai la possibilità di programmare anche i post immagine su Instagram direttamente senza dover passare per l’applicazione.

Later per programmare i post su Instagram

Rimaniamo su Instagram con un altro strumento molto utile che anche con il piano gratuito ti permette di programmare i post direttamente dalla piattaforma senza passare per l’app.

Come ti dicevo all’inizio questi sono gli strumenti che ho provato e che uso io per programmare e gestire i canali social. Non solo gli unici e nemmeno necessariamente i più validi! Il mio consiglio è capire bene di cosa hai bisogno e provarli per trovare quello più adatto a te e magari passa di qui a raccontarmi come va 😉

Non sai come gestire in modo efficace i tuoi canali social? Non sai quali contenuti pubblicare o non ottieni i risultati che vorresti? Con la consulenza in social media marketing posso aiutarti a trovare la giusta via!

 


Se ti piace, condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *