Newsletter

Puntoevirgola; arriverà nella tua casella di posta, da leggere o da ascoltare nella versione audio, una volta al mese.  Porterà con sè idee, riflessioni e strumenti per migliorare la tua comunicazione, ma ti parlerò anche di organizzazione del lavoro, riflessioni sul lavoro autonomo, creatività, libri, strumenti, tools… E per ringraziarti per la tua iscrizione un piccolo regalo: l’accesso alla stanza delle necessità con tutti i miei freebie e risorse scaricabili gratuite.

Perché Puntoevirgola;

“Più forte della semplice virgola e meno forte del punto”, così Treccani definisce il punto e virgola. Uno stacco intermedio, una sospensione, una pausa che mette in relazione. E quello che vorrei è proprio il tempo di una pausa, per non farmi trascinare da quel flusso continuo di scadenze, consegne, impegni, to do list…

È un impegno che prima di tutto prendo con me. Una volta al mese fermarmi, pensare, rielaborare e mettere nero su bianco. Che cosa? Quello che ho visto, provato o imparato sul digital marketing, ma anche sull’organizzazione, sul lavoro autonomo e sulla creatività.
Detto così sembra un minestrone senza senso, tutto il contrario delle regole da seguire nel descrivere le motivazioni per iscriversi a una newsletter.

Ma più che un senso è uno spazio che voglio creare. Un angolino dove poter condividere quello che penso possa essere utile o interessante per chi ha una propria piccola attività, con tutti i sui alti e bassi.
Ti va di prenderti con me questa piccola pausa negli impegni quotidiani?