Tipsandtricks#5 – Gli strumenti di programmazione

atorLo sai che ci sono diversi strumenti che ti permettono di programmare i post sui social? Guadagni così tempo concentrandoti in un unico momento ed eviti di dimenticare di pubblicare i post perché stai facendo un altro lavoro. In questo post per #tipsandtricks gli strumenti che ho provato e che ti consiglio.

Perché programmare i post sui social?

Ci sono diversi motivi per voler programmare i post sui social: per risparmiare tempo concentrando la scrittura e la pubblicazione in unico momento, per pubblicare i post in momenti in cui siamo impegnati, per non dimenticarci di pubblicare i nostri contenuti presi dalle tante piccole e grandi attività quotidiane.

Certo per poterlo fare è indispensabile avere chiaro prima cosa scrivere, quando scrivere e come scrivere e avere pronti tutti i materiali. Per farlo lo strumento è quello che propongo ormai sempre, quasi come un mantra: il calendario editoriale!

Una volta che hai chiara la tua programmazione settimanale, bisettimanale o mensile (qui la scansione dei dipende da quanto pubblichi, dal tipo di attività che hai e da come ti organizzi) ti basta scegliere uno tra i tanti strumenti che ti permettono di pubblicare i post nel giorno e nell’ora che preferisci.

Nella mia lista ne trovi solo alcuni, quelli che ho usato e provato personalmente, ma naturalmente ce ne sono tanti altri:

La funzione programma post di Facebook (aggiornato 2021)

Facebook ha la possibilità di programmare i post che direttamente dalla pagina oppure utilizzando il Creator Studio o Facebook Business Suite (pian piano sarà disponibile per tutti gli account) utili anche per la programmazione dei post su Instagram.

PostPickr

Se hai bisogno di programmare i post su altri social oltre a Facebook, come per esempio Linkedin, ti consiglio Postpickr. Questo tool italiano ha tutto quello che ti serve con la possibilità di scegliere tra la versione gratuita (che per le piccole attività può già bastare) e i diversi piani a pagamento.

Oltre alla possibilità di programmare i post Postpickr ti offre diversi strumenti per trovare spunti e gestire i tuoi contenuti.

Hootsuite

Hootsuite è probabilmente la piattaforma più conosciuta per la gestione dei social. Ti permette di curare i contenuti, monitorare i canali, fare analisi, lavorare in team e programmare i post. Con il piano business hai la possibilità di programmare anche i post immagine su Instagram direttamente senza dover passare per l’applicazione.

Later e Planoly per programmare i post su Instagram

Rimaniamo su Instagram con altri due strumenti molto utili che anche con il piano gratuito ti permettono di programmare i post in modo automatico o mandando una notifica per la pubblicazione.

Come ti dicevo all’inizio questi sono gli strumenti che ho provato e che uso io per programmare e gestire i canali social. Non solo gli unici e nemmeno necessariamente i più validi! Il mio consiglio è capire bene di cosa hai bisogno e provarli per trovare quello più adatto a te e magari passa di qui a raccontarmi come va 😉

Hai bisogno di un aiuto?

Non sai come gestire in modo efficace i tuoi canali social? Non sai quali contenuti pubblicare o non ottieni i risultati che vorresti? Con la consulenza in web marketing posso aiutarti a trovare la giusta via!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.